Canti di Natale

 

Divisorio18Divisorio18Divisorio18Divisorio18

 

TU SCENDI DALLE STELLE

Tu scendi dalle stelle o Re del cielo –

e vieni in una grotta al freddo e al gelo –

e vieni in una grotta al freddo e al gelo.

O Bambino mio divino,

 io ti vedo qui a tremar.

 O Dio beato!

 Ah! Quanto ti costò l’avermi amato.

 Ah! Quanto ti costò l’avermi amato.

 A Te che sei del mondo il Creatore

, mancano i manni e il fuoco

, o mio Signore.

 Mancano i panni e il fuoco,

 o mio Signore.

 Caro eletto pargoletto,

 quanta questa povertà

 più mi innamora,

giacchè ti fece amor

 povero ancora.

 Giacchè ti fece amor

 povero ancora.

Tu lasci del tuo Padre

il divin seno,

 per venire a tremar su questo fieno;

 per venire a tremar su questo fieno.

 Caro eletto del mio petto,

 dove amor ti trasportò!

O Gesù mio,

perchè tanto patir,

per amor mio …

 

 

 

 

 

VENITE FEDELI

 Venite Fedeli, l’angelo ci invita, 

venite, venite a Betlemme.

Nasce per noi Cristo Salvatore.

 Venite adoriamo, venite adoriamo

, venite adoriamo il Signore Gesù.

 La luce del mondo brilla in una grotta;

 la fede di guida a Betlemme.

La notte resplende, tutto il mondo attende:

 seguiamo i pastori a Betlemme.

Il Figlio di Dio, Re dell’universo,

 si è fatto Bambino a Betlemme.

“Sia gloria nei cieli, pace sulla terra”,

 un angelo annunzia a Betlemme

ASTRO DEL CIELO

Astro del ciel, Pargol divin,

mite Agnello Redentor!

Tu che i Vati da lungi sognar,

 tu che angeliche voci nunziar,

 luce dona alle genti,

 pace infondi nei cuor!

luce dona alle genti,

 pace infondi nei cuor!

Astro del ciel, Pargol divin,

 mite Agnello Redentor!

Tu di stirpe regale decor,

Tu virgineo, mistico fior,

 luce dona alle genti,

pace infondi nei cuor!

Luce dona alle genti,

pace infondi nei cuor!

Astro del ciel, Pargol divin,

mite Agnello Redentor!

Tu disceso a scontare l’error,

Tu sol nato a parlare d’amor,

 luce dona alle genti,

 pace infondi nei cuor!

 Luce dona alle genti,

 pace infondi nei cuor!

 

 

 

 

DIN DON DAN    JINGLE BELLS

Din don dan

 din don dan

 din don din don dan

suona allegro il campanil:

 è Natale in ogni cuore…

Din don dan

 din don dan che felicità!

oggi è nato il buon Gesù

 tra la neve che vien giù

 La renna al polo nord

scampanellando va,

 le strenne porterà a tutti i bimbi buoni

 e dalle alpi al mar i

 bimbi di quaggiù

 aspettando quei doni

che regala il buon Gesù

 Din don dan

 din don dan

 din don din don dan il Natale cambierà:

 tutti buoni renderà…

Din don dan

din don dan

che felicità!

oggi è nato il buon Gesù

tra la neve che vien giù

HOME

rispondi

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s