I mesi dell’ anno

I mesi da colorare

Maestramaria

treno completo

Pdf Il treno dei mesi

treno4treno3treno2

Il treno dei mesi ,(colorato ,ritagliato e incollato su cartoncino celeste), ci accompagna alla scoperta delle stagioni e delle caratteristiche di ogni mese.

I bambini attraverso questo momento di routine possono osservare i cambiamenti ,le particolarità e le ricorrenze di ciascun  mese acquisendo  la consapevolezza del tempo che passa.

locomotiva trenocoda treno

Ti potrebbe interessare:

Poesie sui mesi

Leggende sui mesi

View original post

Disegni da colorare sui giorni della settimana

I giorni della settimana in filastrocca con disegni da colorare

Maestramaria

Come trascorre la settimana la nostra amica formichina?

Leggi la filastrocca e lo scoprirai!

LA SETTIMANA DELLA FORMICA

LUNEDI’ LA FORMICHINA

SI ALZA DI BUON MATTINO

MARTEDI’ CON ALLEGRIA

SI RECA DALLA ZIA

MERCOLEDI’ AL MERCATINO

COMPRA UN BUON PANINO

GIOVEDI’ ALLA SORELLA

LEGGE UNA STORIELLA

VENERDI’ VA NEL PRATO

E INCONTRA IL SUO AMATO

SABATO MATTINA PREPARA

TANTI DOLCINI

DOMENICA CHE E’ FESTA

SI METTE UN FIOCCO IN TESTA

Maestramaria

Divertiti a stampare e colorare la storiella della settimana della formica come preferisci!

 

Stampa il pdf della settimana da colorare

Stampail pdf dellaruota della settimana

da ingrandire e utilizzare per la routine scolastica

Schede dipregrafismoeprecalcolo

View original post

Poesia per l’accoglienza

“La scuola è come un albero è chioma ed è radice
la scuola è come un nonno è chi ascolta e chi dice
la scuola è come il mare è onda ed è brezza
la scuola è come il cuore è domanda e certezza
la scuola è come il cielo è vento ed è quiete
la scuola è come il circo è acrobata ed è rete
la scuola è come fiaba è drago, è mago, è re
la scuola è come il mondo
la scuola è come me

Gabriele Clima

Poesie per l’accoglienza

Poesie per l’accoglienza a scuola

Maestramaria

BenvenutiUn anno a colori

Il nuovo anno è appena iniziato

pagine bianche sparse sul prato,

pagine bianche, che se ci lavori,

puoi decorarle con mille matite,

sarebbe un peccato lasciarle pulite.

Con l’arancione dei sentimenti

crei giorni speciali, sempre differenti,

con il verde del grande impegno

su ciascun foglio fai un bel disegno.

Con il rosso del gran coraggio

puoi chiudere la porta e rimetterti in viaggio,

con l’azzurro della pazienza

saprai donare la tua presenza.

Con il giallo della determinazione

trasformi ogni foglio in un cartellone,

con il rosa del rispetto

darai l’amore, darai affetto,

e con matite d’argento e d’oro

farai di ogni giorno un capolavoro.

Anche se non sarai perfetto e preciso

metti su ogni foglio almeno un sorriso.

Monica Sorti

http://www.favolefantasia.com

Amica scuola

Quando piango, andando a scuola,

la maestra mi consola.

Il mio pianto dura poco

e poi rido, canto e gioco.

Faccio sempre un…

View original post 3,160 more words

Primo giorno di scuola

Poesia e biglietto per il primo giorno di scuola

Maestramaria

Poesia e biglietto per il primo giorno di scuola

Un nuovo anno scolastico sta per iniziare,i bambini sono impazienti di rivedere gli amici e raccontare la loro estate,i loro giochi e le loro avventure.

Anche noi maestre siamo emozionate di rivedere i bambini ,le colleghe e di iniziare una nuova avventura.

Certo, l’anno  scolastico è lungo e non mancheranno le volte che ci mancherà l’estate,ma sempre e solo pensando, a quanto ci regala questa nuova esperienza e a come arricchisce la nostra vita!biglietto primo giorno di scuola

IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA
Un tuffo al cuore
è il primo giorno di scuola.
Rivedere gli amici,
salutarsi con allegria,
raccontare esperienze,
scambiarsi sorrisi,
ritrovare la magia,
la voglia di studiare
e di giocare.
Un nuovo anno è iniziato,
rimbocchiamoci le maniche
che tante cose nuove dobbiamo imparare,
compiti, disegni
e lezioni dobbiamo fare.
Tra una risata,
una stretta di mano e
uno scherzetto alla maestra,
questo nuovo anno
sarà la nostra…

View original post 32 more words

Cartello e scritta per l’ inizio del nuovo anno scolastico

Striscione per l’accoglienza a scuola

Maestramaria

Accoglienza a scuola.

I primi giorni di scuola sono emozionanti, pieni di ansie e di paure…..per creare un clima rassicurante,allegro e ricco di colori non potevano mancare cartelli e scritte per addobbare l’ atrio e la porta dell’ aula, ed accogliere così, i bambini al loro primo ingresso a scuola e al loro rientro.

cartello per porta

Basta cliccare sull’immagine , stampare e colorare.

Buon anno e buon lavoro a tutti!

Bentornati 2016

Altre risorse per l’ accoglienza :

Canti
Contrassegni e corredo scolastico
Lavoretti ,addobbi. 
Poesie per il primo giorno di scuola
Striscioni e bandierine

View original post

ACCOGLIENZA: Cartelli e scritte di benvenuti a scuola

Accoglienza: cartelli, scritte e lavoretti per l’accoglienza

Maestramaria

Quest’anno ci daranno il benvenuto le signorine “MARGHERITE” insieme alle amiche”FARFALLINE”

margherite benvenuto colorato

benvenuto margherite bianco nero

Cartelli per la porta delle aule della scuola dell’infanzie e della scuola primaria in bianco e nero e colorati.

cartello per infanzia da colorarecartello infanzia colorato

Cartello primaria

Altri lavoretti per l’accoglienza qui
Canti qui 
Poesie qui

View original post

Lavoretto per l’accoglienza a scuola

Tutti a bordo, simpatico lavoretto per l’accoglienza a scuola

Maestramaria

La scuola è appena finiti ma già si pensa al nuovo anno scolastico e a come accogliere i bambini a settembre.
Inizierà un nuovo viaggio ricco di emozioni e di esperienze nuove da affrontare.
E i bambini?
I bambini saranno pronti  per nuove ed entusiasmanti avventure e il nostro augurio sarà quello di salire a bordo e partire insieme!

elico.lavoretti

Elicotteri pronti a decollare!

elico.lavorettielicottero

Istruzioni:

  • Cliccare  sull’immagine in bianco e nero.
  • Stampare.
  • Riportare le sagome dei vari elementi sul cartoncino.
  • Ritagliare le sagome.
  • Assemblare i vari elementi.

in alternativa:

  • Stampare il disegno.
  • Colorare a piacere.

Che sia un anno meraviglioso per tutti!

Altri lavoretti per l’accoglienza qui

Canti qui 

Poesiequi

View original post

Racconti per la festa della mamma

Racconti per la festa della mamma

Maestramaria

Mamma Caterina
Mamma Caterina è una mamma dolce, affettuosissima ed instancabile. Ella cresce i suoi tre bambini da sola perché il papà lavora in un paese lontano, ritornando a casa dalla sua famiglia solo di tanto in tanto. Per cui mamma Caterina ha sulle sue spalle tutto il peso della famiglia ed il carico di responsabilità di crescere, educare e sorvegliare i propri pargoli. Mamma Caterina cerca di non fare mancare nulla ai suoi bambini e di dare loro serenità, sicurezza,protezione e tantissimo amore. Ella è molto triste perché Filiberto,l’ ultimo nato, che tutti chiamano Pelrosso per via dei suoi capelli rossi, non è educato ed ubbidiente come i fratellini. Anzi, possiede un bel caratterino. Non vuole essere ripreso, è sempre sgarbato e prepotente . Non ascolta gli insegnamenti materni ed è insofferente alle regole. Mamma Caterina si chiede come mai questo figlio pur vivendo nella stessa famiglia ed essendo…

View original post 262 more words

Risorse gratuite di prelettura

RISORSE GRATUITE
Prelettura

 

  • Scarica le schede dedicate alle VOCALI, clicca qui


  • Scarica le schede dedicate alle LETTERE B, C, D, F, G, clicca qui


  • Scarica le schede dedicate alle LETTERE H, L, M, N, P, clicca qui


  • Scarica le schede dedicate alle LETTERE Q, R, S, T, V, Z, clicca qui


  • Scarica le schede dedicate alle LETTERE STRANIERE, clicca qui


  • Scarica le schede dedicate alle PAROLE, clicca qui

 

La semina

La natura rinasce:semina

Maestramaria

 E” il momento di seminare!!!

la semina (1)    la semina (2)la semina (3)la semina  

Lo scopo di questa attività è quello di suscitare nei bambini la curiosità e il rispetto della natura attraverso  l’ osservazione delle  varie fasi di crescita di un semino.

Sono stati distribuiti dei piccoli contenitori, del cotone idrofilo e delle lenticchie.

I bimbi,con interesse e attenzione, hanno preparato il lettino  e predisposte le lenticchie, (non troppo vicine), e per ultimo hanno innaffiato

Al termine è stata avviata una conversazione per descrivere le varie fasi della semina.

Adesso non ci resta che aspettare e vedere come saranno le nostre piantine!

Scheda sulla semina e storiella sul chicco di grano da colorare

Dopo pochi giorni i primi germogli

semina fasei (1)

semina fasei

Dopo una settimana

primi germogli

View original post

Lavoretto e biglietto per la festa della mamma

 

Ogni tanto mi piace creare per le feste imminenti.

Questa volta è il caso della festa della mamma, pensa e ripensa, ho creato questo biglietto e questo bouquet di fiori per donarlo alla persona più importante della nostra vita.

Sono due risorse da scaricare gratuitamente e completare come più ci piace.

 

Schermata 2020-04-06 alle 12.37.38lavoretto mamma1      fiori mamma

 

 

schema lavoretto per la mamma

Per la stampa del biglietto o della sagoma del lavoretto devi cliccare sull’immagine corrispondente.

Ciao e buon divertimento!

Risorse gratuite infanzia

Tresei mette a disposizione delle risorse gratuite di precalcolo per la scuola dell’infanzia.

La sezione verrà aggiornata settimanalmente con materiale nuovo e utile.

Buona visione! 

  • Scarica le schede sugli INDICATORI SPAZIALI, clicca qui


  • Scarica le schede sui NUMERI DA 1 A 5, clicca qui


  • Scarica le schede sui NUMERI DA 6 A 10, clicca qui


 

Leggende di Pasqua

Racconti di Pasqua

Maestramaria

La leggenda delle campane di Pasqua

Riccardo e Silvia erano ospiti dalla nonna Maria per le vacanze di Pasqua.
Stavano ascoltando con attenzione la nonna che raccontava loro una storia.
“ Tutte le campane del mondo sono andate a Roma a trovare le loro sorelle che sono a San Pietro.”
“ Ma sei sicura, nonna?” fece Riccardo dubbioso.
“Chi le ha portate?” s’incuriosì Silvia.
“Sono andate da sole!”.
“Ma non è possibile!” esclamò Riccardo.
“Eppure da ieri non si sono più sentite suonare” disse la nonna. Riccardo l’interruppe:
“Lo so, tacciono perché è morto Gesù, ma quando Gesù risorgerà, suoneranno il Gloria”.
“Verissimo, rispose la nonna, ma si racconta che la notte del venerdì, quando la gente dorme, le campane di tutte le chiese, zitte zitte, volino a trovare le campane di Roma.
La notte del sabato santo ritornano alle loro chiese, volando assieme alle colombe pasquali, e nel loro…

View original post 2,707 more words

Ricetta per la pasta di bicarbonato

Pasta di bicarbonato:ricetta con materiale reperibile a casa

Maestramaria

Non si finisce mai di imparare…ho appena scoperto la pasta di bicarbonato ,bianca, liscia,atossica e super modellabile.

Gli ingredienti sono solamente due,quasi sempre presenti in dispensa e anche molto economici.

Provare per credere!

Ecco gli ingredienti:

  • 2 tazze di bicarbonato
  • 1 tazza di maizena
  • 1 tazza e 1/2 di acqua

La preparazione della pasta è molto semplice e da provare al più presto!( vedi tutorial)
Alcuni lavori dal web
bicarbonato

conigli

bicarb

View original post

Mondadori Education

Facciamo scuola a casa!

Mondadori Education accompagna gli insegnanti e gli alunni della Scuola Primaria nella didattica a distanza con materiali per la continuità didattica, esercizi e video di ripasso, spunti disciplinari per una didattica a distanza: in questa pagina l’offerta pensata da Mondadori Education per continuare lo studio da casa.
Ecco alcuni contenuti per la scuola primaria:

L’Uovo Checco:  racconto per le classi 1° e 2°

Domenica di Pasqua: racconto con domande per le classi 2° e 3°

Poesia di Buona Pasqua e breve racconto sulla tradizione dell’uovo: per le classi 1° e 2°

L’attesa della Pasqua: racconto con domande di comprensione per la classe 3°

Poesia sulla primavera e lavoretto per realizzare un albero di Pasqua: per le classi 2° e 3°

Uovo alla finestra. Lavoretto per tutte le classi della Scuola Primaria con indicazioni in italiano e in inglese, per ripassare creando.

Uovo di polistirolo decorato. Lavoretto per tutte le classi della Scuola Primaria con indicazioni in italiano e in inglese, per ripassare in maniera originale

La tombola dei numeri

Ricicliamo tappi e avremo materiale per un gioco divertente e per riconoscere i numeri

Maestramaria

Riciclando i tappi delle bottiglie abbiamo creato la tombola dei numeri.E’ stato il  passo per avvicinare i bambini al loro riconoscimento.

Con il gioco i bambini si sono divertiti tanto, faremo anche quella delle vocali e dell’ alfabeto.

La tombola dei numeri (3)La tombola dei numeri (2)La tombola dei numeriLa tombola dei numeri (1)

View original post