La nascita di Gesù da colorare

La nascita di Gesù da colorare:libricino a forma di stella

Maestramaria

Il Salvatore atteso dalle genti  è salutato come “Astro sorgente”, la stella che indica la via e guida gli uomini, viandanti tra le oscurità e i pericoli del mondo, verso la salvezza promessa da Dio e realizzata in Gesù Cristo.

             Benedetto XVI 

La nascita di Gesù  da stampare e colorare e magari ricavare un libricino da regalare a Natale.

Stella con GesùStella con angeloStella con alberostella con pallinala stella con casaStella con doni

Semplici disegni per la scuola che ci aiutano a spiegare il significato del Natale e l’ origine di alcune leggende  e tradizioni.

View original post

La semina

 E” il momento di seminare!!!

la semina (1)    la semina (2)la semina (3)la semina  

Lo scopo di questa attività è quello di suscitare nei bambini la curiosità e il rispetto della natura attraverso  l’ osservazione delle  varie fasi di crescita di un semino.

Sono stati distribuiti dei piccoli contenitori, del cotone idrofilo e delle lenticchie.

I bimbi,con interesse e attenzione, hanno preparato il lettino  e predisposte le lenticchie, (non troppo vicine), e per ultimo hanno innaffiato

Al termine è stata avviata una conversazione per descrivere le varie fasi della semina.

Adesso non ci resta che aspettare e vedere come saranno le nostre piantine!

Scheda sulla semina e storiella sul chicco di grano da colorare

Dopo pochi giorni i primi germogli

semina fasei (1)

semina fasei

Dopo una settimana

primi germogli

Festa della Repubblica Italiana

La Festa della Repubblica italiana è la principale festa nazionaleitaliana. Viene celebrata il 2 giugno a ricordo della nascita della Repubblica.

L’emblema della Repubblica Italiana.

Il 2 e il 3 giugno1946 si tenne, infatti, il referendum istituzionale indetto a suffragio universale con il quale gli italiani venivano chiamati alle urne per esprimersi su quale forma di governo, monarchia o repubblica, dare al Paese, in seguito alla caduta del fascismo. Dopo 85 anni di regno, con 12.718.641 voti contro 10.718.502[1] l’Italia diventava repubblica e i monarchi di casa Savoia venivano esiliati.

Il 2 giugno celebra la nascita della nazione, in maniera simile al 14 lugliofrancese (anniversario della Presa della Bastiglia) e al 4 lugliostatunitense (giorno in cui nel 1776 venne firmata la dichiarazione d’indipendenza).

In tutto il mondo le ambasciate italiane tengono un festeggiamento cui sono invitati i Capi di Stato del Paese ospitante. Da tutto il mondo arrivano al Presidente della Repubblica italiana gli auguri degli altri capi di Stato e speciali cerimonie ufficiali si tengono in Italia.

Prima della fondazione della Repubblica, la festa nazionale italiana era la prima domenica di giugno, anniversario della concessione dello Statuto Albertino.

Con la legge 5 marzo 1977, n.54, suprattutto a causa della congiuntura economica sfavorevole, la Festa della Repubblica fu spostata alla prima domenica di giugno. Solamente nel 2001 su impulso dell’allora Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, il secondo governo Amato, con la legge n. 336 del 20 novembre 2000, riportò le celebrazioni al 2 giugno che divenne nuovamente festivo .

wikipedia.

Ti potrebbero interessare:

Disegni,poesie,lavoretti